Cos’è la Aumentata?

La Aumentata è una prospettiva innovativa che offre un modo nuovo di guardare alle teorie e alle tecniche tradizionali grazie all’integrazione di strumenti tecnologici digitali maturi – quali la realtà virtuale – nei vari modelli e ambiti del supporto psicologico e della psicoterapia. Il professionista può fare vivere ai suoi utenti vere e proprie storie di trasformazione, metaforiche e coinvolgenti, amplificate dall’immersione in una realtà virtuale, in grado di trasportare la persona percettivamente, emotivamente, e cognitivamente in una nuova narrazione. Lo strumento principe sono le esperienze immersive che si possono vivere attraverso dei filmati trasmessi attraverso il visore.

Il protocollo di pratica clinica 

La Aumentata si basa sui risultati di oltre venti anni di ricerche nell’ambito delle applicazioni della Realtà Virtuale nel campo della salute e nel benessere mentale che indicano il potenziale della Realtà Virtuale in diversi ambiti della  e della psicoterapia, come i disturbi d’ansia, la cura del dolore, i disturbi alimentari, il disturbo post-traumatico da stress e lo stress lavoro-correlato.

La Aumentata è un intervento multisensoriale basato sulle modalità attraverso cui il cervello percepisce, apprende e conserva le informazioni, per produrre un impatto durevole e ristrutturante sulla persona.

La Aumentata non è una psicoterapia ma una prospettiva che cerca in qualche modo di integrare i vari approcci tradizionali al fine di favorire l’intervento in ambito psicologico e clinico.

Per saperne di più: https://become-hub.com/

Condividi con i tuoi amici

Navigando in questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi