Cos’è l’Enneagramma della personalità  

L’Enneagramma della Personalità è un antichissimo sistema di origine esoterica introdotto in Occidente da G.I. Gurdjieff nei primi del Novecento e recentemente rivalutato nell’ambito della terapia della Gestalt, della formazione e della crescita personale grazie al contributo di autori come O. Ichazo (1931) e di C. Naranjo (1932).
Quest’ultimo ha elaborato un sistema chiamato “ degli enneatipi” rielaborato dalla sua allieva la psicologa Helen Palmer fondatrice dell’International Enneagram Association.
L’approccio applicato all’enneagramma
La visione immaginale, che prende avvio in Occidente con la analitica di C.G. Jung e si sviluppa nella psicologia archetipica di Hillman si adatta all’Enneagramma. Dare spazio alle immagini archetipiche, conoscerle, interagire e dialogare con esse e persino farsi guidare da loro è un’operazione creativa che ci permette di “Fare Anima”. 
L’Enneadramma è un metodo di lavoro trasformativo che opera sulla conoscenza delle dinamiche di personalità attingendo al linguaggio della del profondo, integrato alle immagini del teatro, del cinema e della letteratura. Enneadramma nasce dall’integrazione delle conoscenze dell’enneagramma della personalità con la psicologia immaginale. 
Condividi con i tuoi amici

Navigando in questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi